venerdì 3 aprile 2015

Speciale Buona Pasqua & Happy Blog B-Day!

Il 31 marzo il mio carissimo blog ha compiuto un anno, e più che il suono dei festeggiamenti sento i profumi della Pasqua che avanzano. Le uova di cioccolato sono già disposte nella cesta, ora aspetto solamente il coniglietto pasquale che mi faccia visita. Sento anche nell'aria il profumo della primavera, e questo è fantastico perché mi torna la voglia di uscire all'aperto, di leggere e di sognare. Stendersi nel prato tra le violette profumate e i pistilli gialli delle margherite, restare ad ascoltare le fronde degli alberi scuotersi come se stessero danzando tra loro, e guardare la vita che sboccia nuovamente in mille tonalità diverse. Non è la cosa più bella del mondo?
Sicuramente il fatto che con me ci siano i miei adorati libri, rende la cosa ancora più affascinante, ed è esattamente come perdersi totalmente, anima e corpo, abbandonandosi al risveglio della natura e alle parole regalate da qualche buon scrittore. Viaggiare, ma senza muovere un muscolo.
E poi ci sono quelle voglie creative che mi vengono improvvisamente, senza neppure chiedere il permesso. La Pasqua giunge piano piano, e i miei sensi da artigiana si risvegliano come se una scossa mi avesse presa in pieno petto. Devo fare qualcosa. Disegnare, scrivere, progettare... qualcosa. Per Pasqua sicuramente.
Vado in giro per il web e mi fiondo su Pinterest dove ci sono un sacco di fotografie graziose e altrettante idee dal quale prendere spunto, ed inizio col vedere delle ricette. Vedo torte favolose, imbandite di creme e confetture varie molto invitanti, stupendamente decorate ad arte, ma alla fine punto sempre sul semplice, e non appena i miei occhi si posano su quei biscottini capisco che fanno proprio al caso mio. E mi appunto quell'idea come fosse poesia.
Per quanto io legga molto, non ho mai avuto il mio segnalibro ufficiale. Utilizzare vecchie cartoline o striscioline di carta, questi sono i miei segnalibri. Quindi potete immaginare, cari lettori, che quando ho scoperto queste immagini sono rimasta meravigliata. Per Pasqua ho chiesto un libro a mia madre, Incantesimo di Rachel Hawkins che doveva uscire il 2 aprile in libreria, ma lei recandosi  non lo ha trovato. Credo che menta e che voglia farmi una sorpresa, e che in realtà sia in combutta con Dade, il mio ragazzo, perché è da molto che lo aspettavo e non vedo l'ora di stringerlo tra le mie esili mani. Chissà, staremo a vedere.




Nel frattempo vi auguro una Buona Pasqua a tutti.
E voi? Passerete una Pasqua librosa e dolce come la mia?





2 commenti:

♡ Dolci&Parole può crescere solamente grazie ai vostri commenti, vi ringrazio di tutto cuore se vorrete scrivere qui sotto cosa ne pensate di questo post ♡

Consigliati


Grafiche e contenuti © ROBERTA DELLABORA DESIGN
Per info: dolcieparole@gmail.com